Inizio nuovo anno in Seminario

Cari amici,

eccoci a presentarvi il nuovo anno di Seminario che è partito da qualche settimana. Dopo le vacanze estive, il tempo dei grest, dei campi scuola, dei convegni (e del mare!), siamo tornati in comunità lunedì 5 settembre per dare avvio al nuovo anno formativo.

L’inizio è stato veramente dei migliori, perché proprio il 5 settembre c’è stata l’ordinazione sacerdotale del nostro compagno Rosario Pappalardo e la sua prima messa a Monterosso. Poi, nei giorni seguenti, mentre affrontavamo alcuni esami della sessione autunnale, abbiamo rimesso in moto la macchina della vita di comunità.

A proposito di comunità, bisogna dire che come ogni anno ci sono delle novità, in entrata e in uscita.

In ENTRATA, sono giunti i seminaristi del primo anno Mattia Cantali di Randazzo, Cosimo Gangemi di Aci Platani, Alessio Panebianco di Aci Catena, Rosario Pittera di Acireale e Orazio Tropea di Aci Platani. A loro il benvenuto e buon cammino!

In USCITA, già detto di Rosario Pappalardo, c’è anche Andrea Sciacca che sarà ordinato presbitero il 18 ottobre. A loro gli auguri più sinceri, uniti al nostro grazie!

In “TRASFERTA”, invece, sono i nostri compagni dell’ultimo anno che completeranno la formazione e gli studi fuori dal Seminario: Ludger Rakotonirina fa il tirocinio pastorale nella parrocchia “Sacro Cuore” di Randazzo; Arturo Grasso è a Palermo, ospite del Seminario di Piazza Armerina, per frequentare i corsi in Teologia pastorale alla Facoltà teologica; Francesco Leonardi è a Roma, presso il Collegio dei Missionari del Preziosissimo Sangue e studierà Teologia fondamentale all’Università gregoriana; anche Andrea Grasso è a Roma, alunno del Collegio Capranica, per studiare Teologia dogmatica all’Università gregoriana. A loro il nostro in bocca al lupo per queste nuove esperienze!

Novità anche nella comunità delle Suore Ancelle. La Superiora Suor Maria Gurgone è stata trasferita all’OASI; al suo posto abbiamo accolto Suor Vera Bella. Siamo grate a entrambe per il loro servizio.

Per il resto, tutto è invariato. Dopo aver svolto gli esercizi spirituali per una settimana all’OASI di Aci S. Antonio, sotto la guida di Mons. Giuseppe Greco, sacerdote di Siracusa, siamo pronti e carichi per affrontare il nuovo anno.

Il tema che ci accompagnerà è “LA MIA GIOIA SIA IN VOI”. Queste parole di Gesù (Gv 15, 11) che esprimono la sua volontà di donarci la vita perché possiamo dimorare nell’amore, ci spingono ad annunciare a tutti la gioia del vangelo, perché tutti possano essere raggiunti dalla misericordia di Dio. Il filo rosso che ci condurrà durante l’anno sarà ovviamente l’esortazione Evangelii Gaudium, perché Papa Francesco ha chiesto a tutte le comunità delle Chiese italiane che fosse ripresa e approfondita.

La luce dello Spirito Santo ci indichi le strade da percorrere affinché possiamo portare la gioia di Cristo in tutti i cuori. Con questo augurio, iniziamo l’anno formativo 2016-2017 e a tutti voi chiediamo di esserci vicini con l’affetto, il sostegno, la testimonianza e la preghiera.